Bar Bellavista

Bar Bellavista

Bar Bellavista   Tweet {lang: 'it'}

Escursioni in Mountain Bike

Escursioni in Mountain Bike

Escursioni guidate in Mountain Bike... vedi la pagina...

Autoricambi Frau

Autoricambi Frau

Autoricambi Frau Tweet {lang: 'it'}

Novità!

Novità!

Voglia di competizione! Tweet {lang: 'it'}

La nostra storia

La nostra storia

Ci siamo anche noi! G.S. Pedale siniscolese nasce dalla passione di un gruppo di Amici verso...

  • Bar Bellavista

    Bar Bellavista

  • Escursioni in Mountain Bike

    Escursioni in Mountain Bike

  • Autoricambi Frau

    Autoricambi Frau

  • Novità!

    Novità!

  • La nostra storia

    La nostra storia

Gruppo Sportivo

Pedale Siniscolese

Comunicato n. 10 del 5 marzo 2012

 

Comunicato n. 10 del 5 marzo 2012

Elogio – Vittorio Serra, della Società Sinnai MTB, ieri, ad Orvieto, ha conquistato il titolo di Campione d’Inverno di cross country – categoria Master 6. A Vittorio e ai dirigenti della sua Società vanno i complimenti del Comitato Regionale.

Calendario 2012 – Sabato 10 marzo è indetta la riunione delle Società per la stesura del Calendario regionale 2012, relativo alle attività agonistiche, amatoriali e Giovanissimi.

Nel corso della riunione saranno fornite le informazioni relative alle norme  e alle disposizioni 2012.

La riunione si tiene ad Oristano, nei locali del Comitato Provinciale del CONI - via Cagliari 242 -, con inizio alle ore 16.00.

Norme Attuative regionali Discesa  Si rendono note le norme attuative regionali 2012 della Down Hill.

Gare regionali

Saranno disputate in un giorno con 2 manches di gara al mattino.

Sono indetti i seguenti Campionati regionali:

Campionato regionale DH - Il Campionato regionale Downhill 2012 si disputa in 5 (cinque) prove, nel periodo marzo/ottobre 2012.

Il Comitato Regionale consiglia alle Società organizzatrici delle prove del Campionato regionale, di promuovere contestualmente una gara di play DH, riservata ai Giovanissimi.

Assegnazione titoli - Per l'assegnazione del titolo e della maglia di Campione regionale, è necessario acquisire punteggi al termine delle prove previste, di almeno 3 (tre) corridori per ogni categoria o accorpamento maschile.

E’ indispensabile che gli stessi abbiano partecipato ad almeno 3 (tre) delle prove in programma.

Al termine delle prove in programma, il Settore Regionale Fuoristrada scarterà il peggior punteggio; nel caso il corridore non abbia partecipato a tutte le prove, scarterà il punteggio peggiore e una non partecipazione.

Coppa Sardegna

Le gare di Downhill inserite nel circuito “Coppa Sardegna”, si svolgono su un tracciato interamente in discesa, con partenza individuale a cronometro, con tempo di percorrenza inferiore ai 2’00 e percentuale di asfalto superiore alla norma.

Le prove di Coppa Sardegna si disputeranno nel periodo marzo/dicembre 2012.

Altre caratteristiche

  • gare su percorsi facili e brevi, dedicate alla promozione della disciplina;
  • istituzione delle 3 manches al di sotto del 1’ o Km di gara; ai fini della classifica finale si determinerà il miglior tempo tra le 3 disputate;
  • cronometraggio a cura degli organizzatori;
  • calendario è aperto all’inserimento delle prove da gennaio a dicembre 2012, previa richiesta da effettuarsi almeno 30 (trenta) giorni prima dello svolgimento della stessa.

Programma di gara Campionato Regionale e Coppa Sardegna

1. Il programma deve prevedere indicativamente la seguente tempistica:

2. dalle ore 7.30 alle 8.30 ricognizione pista a piedi;

3. dalle ore 8.30.00 alle 10.00 verifica tessere;

4. dalle ore 8.30 alle 10.00 prove libere assistite;

5. ore 11.00 prima manche amatoriale/agonista;

6. 60 minuti dopo il termine della prima seconda manche amatoriale/agonista

Numeri di gara

I numeri di gara saranno forniti ai partecipanti dalla società organizzatrice.

Tasse di iscrizione

Nelle gare regionali sono esonerati dal pagamento della tassa di iscrizione tutte le categorie agonistiche M/F.

Per tutte le altre categorie la tassa d'iscrizione non può essere superiore a 10 (dieci) EURO.

Classifiche e premiazioni

Devono essere redatte due classifiche assolute, una per le categorie agonistiche ed una per quelle amatoriali, dalle quali verranno estrapolate le classifiche di categoria:

Open Maschile, Open Femminile, Juniores, Allievo, Esordiente, Giovanile Femminile.

Donna Amatore , Elite Sport - Master Junior, Master 1, Master 2, Master 3-4, Master 5-6.

Dovranno essere premiati con montepremi (se previsto) e premi in natura almeno i primi 5 atleti delle Classifiche Assolute ed almeno i primi 3 Atleti delle Classifiche di Categoria.

Categorie , accorpamenti , premiazioni individuali e Campioni regionali DH

- Esordienti

- Allievi

- Junior

- Elite

- Under 23

- Elite Sport- Master Junior

- Master 1

- Master 2

- Master 3/4

- Master 5/6

- Donne Giovani (Donne Esordienti, Donne Allieve);

- Donne Open (Donne Junior, Donne Under 23 e Donne Elite)

- Elite Sport Woman e Master Woman (W2)

Annullamento

In caso di condizioni atmosferiche difficili, il Presidente del Collegio di Giuria potrà decidere di annullare la prova, dopo aver consultato il Delegato Tecnico o, in sua assenza, il Presidente della Società organizzatrice.

In caso di peggioramento delle condizioni atmosferiche durante la 1^ manche, che impedissero di portare a termine la stessa, e la successiva 2^ manche, si procederà anche in questo caso dopo le dovute consultazioni, all’annullamento della stessa.

Nel caso in cui la 1^ manche sia stata conclusa regolarmente e ci si trovasse nelle condizioni di non poter effettuare la 2^, ai fini del risultato finale basterà il risultato della unica manche effettuata.

Servizio di risalita

Il costo del servizio di risalita deve essere indicato nel programma gara; non sono previste esenzioni di categorie. Le Società che risulteranno autosufficienti non sono tenute a corrispondere il costo del servizio.

Campionato regionale di Società

Viene istituito il Campionato Regionale di Società, con la proclamazione della Società vincitrice che a fine stagione, dopo aver sommato i punti ottenuti dai propri atleti nella classifica finale del Campionato Regionale Downhill, avrà ottenuto il punteggio maggiore.

Rinvio

Per quanto non contemplato si rimanda alle norme attuative nazionali Dh 2012 ed alle norme attuative regionali 2012.

Premiazioni gare Giovanissimi  Si rendono note le nuove disposizioni in materia di premiazioni nelle gare e nelle manifestazioni riservate ai Giovanissimi, che annullano quanto pubblicato nel precedente Comunicato n. 5 del 25 gennaio 2012.

Le nuove disposizioni ricalcano, nello spirito e nella sostanza, le determinazioni assunte dal Consiglio Federale, le quali mirano a confermare, in maniera significativa, il concetto ludico dell’attività rivolta ai Giovanissimi, bandendo quelle deleterie forme di agonismo e di individualismo, purtroppo spesso presenti.

Premio alle prime cinque Società della classifica finale

E’ attributo il premio alle prime cinque Società che hanno conseguito il maggior punteggio, attraverso l’assegnazione di 5 punti al primo, 3 al secondo e 1 al terzo classificato in ciascuna delle prove in programma.

A parità di punteggio, il premio è assegnato alla Società che ha registrato il maggior numero di vittorie e, in caso di ulteriore parità, alla Società più lontana, intendendo la distanza intercorrente dalla sede della Società e la località di svolgimento della manifestazione.

Al termine della manifestazione dovrà essere resa nota la sola classifica per Società, escludendo la pubblicazione delle classifiche individuali dei primi tre classificati.

Premio alla Società con il maggior numero di partecipanti

E’ assegnato il premio alla Società avente il maggior numero di partecipanti, esclusa la Società organizzatrice.

In caso di parità, il premio è attribuito alla Società proveniente da più lontano.

Modalità di consegna dei suddetti premi

I suddetti premi devono essere consegnati, a cura della Società organizzatrice, ad un Dirigente della Società vincitrice, il quale dovrà adoperarsi di presentarsi al ritiro del premio unitamente ai Giovanissimi partecipanti della propria Società.

Infrazioni e sanzioni

Alle Società organizzatrici che dovessero disattendere le suddette disposizioni, saranno applicate le sanzioni pecuniarie stabilite dalla F.C.I.

Altre disposizioni

I suddetti sei premi devono essere in natura ed essere costituiti da pezzi unici. Il loro valore unitario non dovrà essere superiore a 100,00 euro.

 

 

Il Presidente

(Salvatore Meloni)


New!!!! New!!!!


Visitate il sito web delle escursioni guidate.
Prossimamente verranno inseriti gli itinerari.

Visite sito

Federazione Ciclistica Italiana

I Soci

Roberto Cau

Passione per lo sport

Leggi tutto

I nostri amici

Sea Shop
Autoricambi Antonio Frau


© Pedalesiniscolese.it

Sito ufficiale del Gruppo Pedalesiniscolese - Tutti i diritti sono riservati – by nybbio© 2012